Consigli per le mamme

Cara mamma, desideri una festa a tema per il tuo bambino ma non sai da dove cominciare? Hai una vaga idea di ciò che ti piacerebbe vedere ma non sai se quello che ha in mente vada bene per l’età di tuo figlio? Ecco qui per te alcuni consigli del laboratorio creativo EventLabs che possono aiutarti a trasformare una semplice festa in un evento da ricordare. Nell’articolo precedente intitolato “Come nasce un evento?” abbiamo parlato di come il tema sia la vera anima di una festa, il collante prezioso tra le cose e che le rende verosimili, divertenti, emozionanti. Per noi di EventLabs il tema si realizza attraverso due componenti fondamentali: allestimento e intrattenimento. E se è vero che le storie non hanno età, è altrettanto vero che non tutte le età prediligono le stesse storie o gli stessi temi. Bisogna dunque scegliere il tema è legata alla tipologia del nostro pubblico. Andiamo quindi a conoscerlo nelle sue varie fasce d’età!

2-5 anni

I bambini di un’età che va dai 2 ai 5 anni consigliamo di dividere la festa in 3 parti, permettendo ai piccoli di mantenere alta l’attenzione e al tempo stesso di godere della festa senza stancarsi. La prima parte è il laboratorio creativo: i bambini di questa età amano pasticciare con colori, cartoncini e vari materiali naturali per creare delle piccole opere d’arte che potranno essere portate a casa come ricordo della festa a tema. Il laboratorio (o lavoretto, come viene spesso chiamato) è sempre legato al tema della festa che di solito è molto semplice per essere facilmente comprensibile: può essere il tema aviatore o mongolfiera per i maschietti che sognano di volare alto nei cieli, coccinella o farfalla per le bambine, oppure principesse e cavalieri per le feste miste. Nella seconda parte della festa li facciamo sentire protagonisti di un gioco di gruppo seguendo il tema della festa: nel caso del tema aviatore, essi potranno far volare aeroplanini di carta oppure imparare alcuni gesti di cortesia e galanteria per quanto riguarda il tema principesse e cavalieri. In questa fase della fase poi diventa molto importante la musica di sottofondo in questa e noi di EventLabs siamo sempre attenti a scegliere la colonna sonora giusta per le diverse situazioni. La terza parte del compleanno a tema può essere composta da un teatrino oppure da un piccolo spettacolo di magia o di bolle di sapone al termine del quale una mascotte che intratterrà i bambini durante il taglio della torta.

5- 8 anni

Se invece dobbiamo organizzare una festa a tema per bambini di età compresa tra i 5 e 8 anni, allora potremmo ispirarci ai cartoni animati o agli eroi delle favole. Quale regalo più bello se non quello di ricreare attorno a vostro figlio il mondo dei suoi eroi preferiti? Al loro fianco vive avventure straordinarie, si identifica in nelle sue parole e nelle sue azioni: in altre parole, si divertono provando delle emozioni con i loro compagni di viaggio. Potremmo allestire lo spazio della festa con il mondo ghiacciato del film animato Frozen oppure ricreare le atmosfere tropicali di Vaiana. E che ne dite dell’esercito dei piccoli Mignon o il box delle auto da corsa firmato Cars? Per quanto riguarda l’intrattenimento, i giochi di movimento saranno ideali per fargli sprigionare tutta la loro energia e vitalità: pit stop nei box o il concorso di danze hawaiane, la missione di salvataggio del mondo o il gioco di piccoli esploratori. Ovviamente durante la creazione dei giochi il team di EventLabs tiene conto sempre di tutti gli aspetti legati alla sicurezza del luogo e delle eventuali insidie che possono presentarsi: prevenire è meglio curare.

8-11 anni

Se ci troviamo di fronte a bambini tra gli  8 e gli 11 anni, ricordiamoci che a quest’età sono diventati più grandi e che cominciano ad affacciarsi al mondo vivendo nuove relazioni sociali. In questo senso, si potrebbe pensare a un tema d’avventura in cui il bambino potrà cominciare a sperimentare un ruolo all’interno di un gruppo (i pirati alla caccia di un tesoro sono un ottimo esempio che unisce gioco di squadra al brivido dell’avventura). In questo senso, oltre ad allestire lo spazio con una bella scenografia, si potrà pensare di preparare per i bambini accessori tematici (come bandane o cappelli nel caso del tema piratesco) mentre le attrazioni potranno essere sviluppate su diversi livelli: attività d’interazione con i compagni e giochi educativi per allenare la mente (indovinelli, rompicapi, etc). Un’altra idea perfetta per questa età è il laboratorio di cucina o meglio Little Chef Party: i bambini adorano l’idea di mettere letteralmente le mani in pasta e di preparare da mangiare per i propri amichetti ma anche per i genitori. E per le bambine che ne dite di una festa a tema Beauty & Spa dove le nostre protagoniste potranno vivere  una giornata in un centro benessere come delle vere donne?

11-14 anni

Siamo giunti alla fase dell’adolescenza, una fase ricca di sconvolgimenti per i bambini i quali sono diventati molto più esuberanti. È dunque necessario stupirli, dare loro un forte senso di coinvolgimento, farli sentire protagonisti di qualcosa di avvincente. Si sentono più grandi, vorrebbero esserlo ancora di più per salire sul tetto del mondo come le grandi celebrità o provare il brivido delle missioni segrete. E allora perché non catapultarli nella grande Hollywood o in una Accademia per agenti segreti? I ragazzi di oggi sono abituati ai colpi di scena, perciò bisogna sempre offrire loro attrazioni originali creandogli attorno un’atmosfera accattivante e coinvolgente. Una volta per esempio ci siamo inventati un personaggio di Hollywood, abbiamo creato il suo identikit disegnando il suo volto su un foglio che poi abbiamo affisso lungo le pareti della sala; infine abbiamo diffuso la sua voce (registrata da un membro del nostro staff)che raccontava la sua bizzarra storia e che alla fine chiedeva ai ragazzi di aiutarlo a risolvere un enigma. Per le attrazioni di queste feste a tema possiamo ideare sfide di abilità più impegnative a livello mentale (rebus, enigmi, misteri da risolvere) avvalendosi anche della tecnologia per rendere il tutto più moderno e attuale.

Bene! Questo viaggio nel mondo delle feste a tema per bambini finisce qui per il momento. Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato interessante, ti invitiamo a visitare il nostro sito www.eventlabs.it per scoprire tutte le nostre proposte oppure a scriverci a info@eventlabs.it

Grazie e al prossimo viaggio!